Avvenimenti, creature ed oggetti misteriosi
 

i vichinghi erano donne

Jinx 15 Set 2017 10:25
Arne Saknussemm 15 Set 2017 12:01
:: On Fri, 15 Sep 2017 10:25:37 +0200
:: (it.discussioni.misteri)
:: <opg2pm$hls$1@gioia.aioe.org>
:: Jinx <dor@ell.it> wrote:

> trovato uno scheletro di un guerriero vichingo, era di una donna.

e quindi, siccome hanno trovato la sepoltura di una donna guerriera, ne
deduci (stando all'oggetto del tuo messaggio) che tutti i vikinghi
erano donne ? Complimenti per la logica !

ROTFL
Bhisma af.bhisma 15 Set 2017 12:30
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 12:01:22 UTC+2, Arne Saknussemm ha scritto:
> :: On Fri, 15 Sep 2017 10:25:37 +0200
> :: (it.discussioni.misteri)
> :: <opg2pm$hls$1@gioia.aioe.org>
> :: Jinx <dor@ell.it> wrote:
>
>> trovato uno scheletro di un guerriero vichingo, era di una donna.
>
> e quindi, siccome hanno trovato la sepoltura di una donna guerriera, ne
> deduci (stando all'oggetto del tuo messaggio) che tutti i vikinghi
> erano donne ?

De', sino a oggi pensavan ch'eran tutti òmini e che si riproducevano
tromabondosi ner ******* :-D

*****ate a parte e senza approfondire, il ritrovamento non è certo impossibile
e sarebbe molto interessante: mi ricorda il caso (forse l'ho postato pure qui)
di una donna etrusca, il cui scheletro è stato per decenni ritenuto di *******
maschile perché corredato di lancia. Quando si sono accorti che era una donna
c'è stata anche una polemica di una stu*****sa inglese che rilevava come fosse
forte il "bias" dovuto a pregiudizi culturali di epoca nostra.
Era abbastanza dubbio, comunque, se l'etrusca fosse effettivamente una
guerriera, c'era chi opinava che la lancia potesse essere un simbolo di potere o
comando, magari una sacerdotessa, o una donna che a un certo punto aveva assunto
le attribuzioni del capofamiglia. Le donne etrusche erano considerate
straordinariamente libere da greci e romani, ma dubito che in età storica
combattessero, anche se il mito della vergine guerriera Camilla tramandatoci da
Virgilio qualcosa potrebbe anche voler dire. Va sottolineato però che secondo
alcuni Camilla è l'attualizzazione umanizzata di una ninfa o divinità.

Nel caso dei vichinghi ne so poco, però l'equipaggiamento presentato
nell'articolo mi pare proprio più da guerriera operativa che non
simbolico-religioso. Le donne vichinghe erano proverbialmente forti e combattive
e anche se per legge sottomesse all'autorità del padre o del marito, avevano
margini di iniziativa inusitati per le donne dell'epoca.
Una saga ci racconta di Unnur, una vedova che essendole morti anche figlio e
padre, organizza una spedizione armata mettendosi a capo di una nave alla
ricerca di nuove terre.
Altre saghe ci presentano donne vichinghe combattenti vere e proprie: per
esempio Eyolfur moglie di Gisli combatte a fianco del marito armata di mazza,
un'altra che non ricordo sfida a duello ed uccide l'assassino del fratello,
eccetera
Quindi, sì, la donna della tomba potrebbe essere stata, per un motivo o per un
altro una guerriera operativa, la cosa, alle luce delle saghe, non sarebbe poi
così sorprendente
Jinx 15 Set 2017 12:53
Il 15/09/2017 12:01, Arne Saknussemm ha scritto:
> :: On Fri, 15 Sep 2017 10:25:37 +0200
> :: (it.discussioni.misteri)
> :: <opg2pm$hls$1@gioia.aioe.org>
> :: Jinx <dor@ell.it> wrote:
>
>> trovato uno scheletro di un guerriero vichingo, era di una donna.
>
> e quindi, siccome hanno trovato la sepoltura di una donna guerriera, ne
> deduci (stando all'oggetto del tuo messaggio) che tutti i vikinghi
> erano donne ? Complimenti per la logica !
>
> ROTFL
>

ancora oggi il sangue non mente : la percentuale di assassine femminili
tra norvegesi e islandesi (nazioni con sangue vichingo) sono di 1 donna
assassina ogni 100mila abitanti. A confronto quì Italia sono angiolette,
con solo 1 donna assassina ogni 400mila abitanti
https://en.wikipedia.org/wiki/Homicide_statistics_by_gender
VITRIOL 15 Set 2017 13:24
Il 15/09/2017 12:30, Bhisma af.bhisma ha scritto:

> Nel caso dei vichinghi ne so poco, però l'equipaggiamento presentato
nell'articolo mi pare proprio più da guerriera operativa che non
simbolico-religioso.

Era Lagertha, alla fine qualcuno l'avrà ammazzata perché lei e le sue
shieldmaiden erano diventate insopportabili (cit. Vikings) :-P

> Quindi, sì, la donna della tomba potrebbe essere stata, per un motivo o per
un altro una guerriera operativa, la cosa, alle luce delle saghe, non sarebbe
poi così sorprendente

E Brunilde, la più famosa di tutte? Non credo che nelle saghe, pur
mitizzate, raccontassero delle storie completamente fuori dalle loro
usanze e dalla loro cultura. Ci si dovevano in qualche modo identificare.
Quindi a naso (e da fan Vikings :-D) di non mi stupisce minimamente.

--
Saluti
VITRIOL
Bhisma af.bhisma 15 Set 2017 13:35
Il giorno venerdì 15 settembre 2017 13:24:26 UTC+2, VITRIOL ha scritto:

> E Brunilde

Oh sì, ma sai la donna che difende la sua verginità armi alla mano o sfidando
i pretendenti, fa parte di un topos diverso, molto più mitologico e ricorrente
in varie culture che di iniziativa reale alla donna non ne lasciavano nessuna.
Cfr. Atalanta che sfidava alla corsa i fidanzati, le donne di non so quale più
isola che facevano fuori i maschi, le Amazzoni etc.

Diciamo che ho cercato di attenermi a un filone delle saghe norrene il più
"realistico" e il meno folclorico-mitologico, possibile, vista la concretezza
del ritrovamento.

Unnur e le sue compagne, di "magico" non hanno nulla.

Brunilde ne ha parecchio, la sua cintura, per esempio, il fatto che col rapporto
******* perde la sua forza etc... mentre essere vedova o moglie non impedisce a
Unnur di assumere il ruolo che assume, a Eyolfur di combattere eccetera.

Siamo in ambiti diversi, secondo me, favolistico l'uno, cronachistico l'altro.

Parere del tutto personale, ovviamente.
Arne Saknussemm 15 Set 2017 16:19
:: On Fri, 15 Sep 2017 12:53:04 +0200
:: (it.discussioni.misteri)
:: <opgbe4$1207$1@gioia.aioe.org>
:: Jinx <dor@ell.it> wrote:

>> ancora oggi il sangue non mente : la percentuale di assassine

https://en.wikipedia.org/wiki/Berserker
Gatsu 15 Set 2017 16:54
Jinx <dor@ell.it> ha scritto:

> cut
> ancora oggi il sangue non mente : la percentuale di assassine femminili
> tra norvegesi e islandesi (nazioni con sangue vichingo) sono di 1 donna
> assassina ogni 100mila abitanti. A confronto quì Italia sono angiolette,
> con solo 1 donna assassina ogni 400mila abitanti
> https://en.wikipedia.org/wiki/Homicide_statistics_by_gender

https://it.wikipedia.org/wiki/Gatsu

--
Federico

https://www.facebook.com/fedegatsu
https://www.facebook.com/SBItalysrl?ref=hl
http://www.sbitaly.it/it/
Marco C. 16 Set 2017 14:51
On Fri, 15 Sep 2017 03:30:21 -0700 (PDT), "Bhisma af.bhisma"
<af.bhisma@gmail.com> wrote:

>Il giorno venerdì 15 settembre 2017 12:01:22 UTC+2, Arne Saknussemm ha
scritto:
>> :: On Fri, 15 Sep 2017 10:25:37 +0200
>> :: (it.discussioni.misteri)
>> :: <opg2pm$hls$1@gioia.aioe.org>
>> :: Jinx <dor@ell.it> wrote:
>>
>>> trovato uno scheletro di un guerriero vichingo, era di una donna.
>>
>> e quindi, siccome hanno trovato la sepoltura di una donna guerriera, ne
>> deduci (stando all'oggetto del tuo messaggio) che tutti i vikinghi
>> erano donne ?

>De', sino a oggi pensavan ch'eran tutti òmini e che si riproducevano
tromabondosi ner ******* :-D
>
>*****ate a parte e senza approfondire, il ritrovamento non è certo impossibile
e sarebbe molto interessante: mi ricorda il caso (forse l'ho postato pure qui)
>di una donna etrusca, il cui scheletro è stato per decenni ritenuto di *******
maschile perché corredato di lancia. Quando si sono accorti che era una donna
>c'è stata anche una polemica di una stu*****sa inglese che rilevava come fosse
forte il "bias" dovuto a pregiudizi culturali di epoca nostra.
>Era abbastanza dubbio, comunque, se l'etrusca fosse effettivamente una
guerriera, c'era chi opinava che la lancia potesse essere un simbolo di potere
>o comando, magari una sacerdotessa, o una donna che a un certo punto aveva
assunto le attribuzioni del capofamiglia. Le donne etrusche erano considerate
straordinariamente libere da greci e romani, ma dubito che in età storica
combattessero, anche se il mito della vergine guerriera Camilla tramandatoci da
Virgilio qualcosa potrebbe anche voler dire. Va sottolineato però che secondo
alcuni Camilla è l'attualizzazione umanizzata di una ninfa o divinità.

Fonte?
Tomba etrusca dove è stato ritrovato lo scheletro co la lancia?

Marco C.
Bhisma af.bhisma 16 Set 2017 15:58
Il giorno sabato 16 settembre 2017 14:51:45 UTC+2, Marco C. ha scritto:

> Fonte?
> Tomba etrusca dove è stato ritrovato lo scheletro co la lancia?

Necropoli di Tarquinia, una tomba ancora sconosciuta (e credo inviolata)
scoperta nel 2013.
Qui l'articolo di Judith Weingarten, l'archeologa inglese che riepiloga la
scoperta e critica il "bias" che per via della presenza di una lancia impedì di
riconoscere immediatamente lo scheletro come femminile

http://judithweingarten.blogspot.it/2013/10/how-prince-became-princess.html
Marco C. 16 Set 2017 16:45
On Sat, 16 Sep 2017 06:58:13 -0700 (PDT), "Bhisma af.bhisma"
<af.bhisma@gmail.com> wrote:

>Il giorno sabato 16 settembre 2017 14:51:45 UTC+2, Marco C. ha scritto:
>
>> Fonte?
>> Tomba etrusca dove è stato ritrovato lo scheletro co la lancia?
>
>Necropoli di Tarquinia, una tomba ancora sconosciuta (e credo inviolata)
scoperta nel 2013.
>Qui l'articolo di Judith Weingarten, l'archeologa inglese che riepiloga la
scoperta e critica il "bias" che per via della presenza di una lancia impedì di
riconoscere immediatamente lo scheletro come femminile
>
>http://judithweingarten.blogspot.it/2013/10/how-prince-became-princess.html

sì, grazie! Ora ho capito di quale tomba si trattava ed è in una delle
zone più promettenti per le future scoperte.

<http://blogs.discovermagazine.com/d-brief/2013/09/26/etruscan-tomb-reveals-ancient-societys-lost-secrets/#.Wb03brJJa00>
<https://www.seeker.com/oops-etruscan-warrior-prince-really-a-princess-1767962945.html>

Marco C.
Marco C. 16 Set 2017 16:58
On Sat, 16 Sep 2017 16:45:05 +0200, Marco C. <dronerosso@email.it>
wrote:

>On Sat, 16 Sep 2017 06:58:13 -0700 (PDT), "Bhisma af.bhisma"
><af.bhisma@gmail.com> wrote:
>
>>Il giorno sabato 16 settembre 2017 14:51:45 UTC+2, Marco C. ha scritto:
>>
>>> Fonte?
>>> Tomba etrusca dove è stato ritrovato lo scheletro co la lancia?
>>
>>Necropoli di Tarquinia, una tomba ancora sconosciuta (e credo inviolata)
scoperta nel 2013.
>>Qui l'articolo di Judith Weingarten, l'archeologa inglese che riepiloga la
scoperta e critica il "bias" che per via della presenza di una lancia impedì di
riconoscere immediatamente lo scheletro come femminile
>>
>>http://judithweingarten.blogspot.it/2013/10/how-prince-became-princess.html
>
>sì, grazie! Ora ho capito di quale tomba si trattava ed è in una delle
>zone più promettenti per le future scoperte.
>
><http://blogs.discovermagazine.com/d-brief/2013/09/26/etruscan-tomb-reveals-ancient-societys-lost-secrets/#.Wb03brJJa00>
><https://www.seeker.com/oops-etruscan-warrior-prince-really-a-princess-1767962945.html>


non in maniera massivaniana e/o jinixiana ma solo per i più
interessati all'argomento :

https://www.youtube.com/watch?v=txu3FfHNISg (alcuni stralci
delll'apertura della bellissima camera)
https://www.youtube.com/watch?v=FjqVslXv9hk (con l'archeologo
Alessandro Mandolesi)

>Marco C.

Marco C.
Arne Saknussemm 19 Set 2017 11:28
On Sat, 16 Sep 2017 16:45:05 +0200
"Marco C." wrote in it.discussioni.misteri
<i5cqrclvv3i9u2opu0ji5jl6p3kv3mp0qf@4ax.com>:

>>http://judithweingarten.blogspot.it/2013/10/how-prince-became-princess.html
>
> sì, grazie! Ora ho capito di quale tomba si trattava ed è in una delle
> zone più promettenti per le future scoperte.
>
>
<http://blogs.discovermagazine.com/d-brief/2013/09/26/etruscan-tomb-reveals-ancient-societys-lost-secrets/#.Wb03brJJa00>
>
<https://www.seeker.com/oops-etruscan-warrior-prince-really-a-princess-1767962945.html>

Mi stavo chiedendo per quale motivo, in certe zone, non si provi ad
effettuare delle ricognizioni aeree utilizzando il LIDAR
Bhisma af.bhisma 19 Set 2017 13:07
Il giorno martedì 19 settembre 2017 11:28:46 UTC+2, Arne Saknussemm ha scritto:

> Mi stavo chiedendo per quale motivo, in certe zone, non si provi ad
> effettuare delle ricognizioni aeree utilizzando il LIDAR

Perché i fondi disponibili per l'etruscologia archeologica ti consentono a
malapena di reclutare dieci specializzandi con zappa e pennello?
Arne Saknussemm 19 Set 2017 15:30
:: On Tue, 19 Sep 2017 04:07:43 -0700 (PDT)
:: (it.discussioni.misteri)
:: <3a48c87e-8b0d-4998-be7a-b0d5eb13766a@googlegroups.com>
:: "Bhisma af.bhisma" <af.bhisma@gmail.com> wrote:

> Il giorno martedì 19 settembre 2017 11:28:46 UTC+2, Arne Saknussemm
> ha scritto:

>> Mi stavo chiedendo per quale motivo, in certe zone, non si provi ad
>> effettuare delle ricognizioni aeree utilizzando il LIDAR

> Perché i fondi disponibili per l'etruscologia archeologica ti
> consentono a malapena di reclutare dieci specializzandi con zappa e
> pennello?

Hm... se consideri che di fondazioni ne esistono a bizzeffe e che già
finanziano spedizioni in varie parti del globo (es. centro america),
credo sia possibile attirare qualche investimento ...
Marco C. 19 Set 2017 15:56
On Tue, 19 Sep 2017 11:28:45 +0200, Arne Saknussemm
<esre.10.arnsak@spamgourmet.com> wrote:

>On Sat, 16 Sep 2017 16:45:05 +0200
>"Marco C." wrote in it.discussioni.misteri
><i5cqrclvv3i9u2opu0ji5jl6p3kv3mp0qf@4ax.com>:
>
>>>http://judithweingarten.blogspot.it/2013/10/how-prince-became-princess.html

>>
>> sì, grazie! Ora ho capito di quale tomba si trattava ed è in una delle
>> zone più promettenti per le future scoperte.
>>
>>
<http://blogs.discovermagazine.com/d-brief/2013/09/26/etruscan-tomb-reveals-ancient-societys-lost-secrets/#.Wb03brJJa00>
>>
<https://www.seeker.com/oops-etruscan-warrior-prince-really-a-princess-1767962945.html>

>Mi stavo chiedendo per quale motivo, in certe zone, non si provi ad
>effettuare delle ricognizioni aeree utilizzando il LIDAR

mi sembra che ne abbiano fatte e ne facciano, poi magari i risultati
non li distribuiscono subito o così facilmente. Ricordo ad esempio che
usarono la tecnica del LIDAR da aereo nelle zone della valle del
Tevere per scoprire alcune strutture abitative (antiche ville di epoca
romana) che altrimenti non si sarebbero venuti alla luce.

Marco C.
Marco C. 19 Set 2017 16:08
On Tue, 19 Sep 2017 15:56:28 +0200, Marco C. <dronerosso@email.it>
wrote:

>On Tue, 19 Sep 2017 11:28:45 +0200, Arne Saknussemm
><esre.10.arnsak@spamgourmet.com> wrote:
>
>>On Sat, 16 Sep 2017 16:45:05 +0200
>>"Marco C." wrote in it.discussioni.misteri
>><i5cqrclvv3i9u2opu0ji5jl6p3kv3mp0qf@4ax.com>:
>>
>>>>http://judithweingarten.blogspot.it/2013/10/how-prince-became-princess.html

>>>
>>> sì, grazie! Ora ho capito di quale tomba si trattava ed è in una delle
>>> zone più promettenti per le future scoperte.
>>>
>>>
<http://blogs.discovermagazine.com/d-brief/2013/09/26/etruscan-tomb-reveals-ancient-societys-lost-secrets/#.Wb03brJJa00>
>>>
<https://www.seeker.com/oops-etruscan-warrior-prince-really-a-princess-1767962945.html>
>
>>Mi stavo chiedendo per quale motivo, in certe zone, non si provi ad
>>effettuare delle ricognizioni aeree utilizzando il LIDAR

>mi sembra che ne abbiano fatte e ne facciano, poi magari i risultati
>non li distribuiscono subito o così facilmente. Ricordo ad esempio che
>usarono la tecnica del LIDAR da aereo nelle zone della valle del
>Tevere per scoprire alcune strutture abitative (antiche ville di epoca
>romana)

>che altrimenti non si sarebbero venuti alla luce.

che altrimenti non sarebbero venute alla luce.. (sorry!)

Marco C.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Avvenimenti, creature ed oggetti misteriosi | Tutti i gruppi | it.discussioni.misteri | Notizie e discussioni misteri | Misteri Mobile | Servizio di consultazione news.